SOCIAL

Trattamento di detersione viso e corpo PNEI COSMESI

By sz | Comments: 0 | 23 febbraio 2017

Quando pensiamo alla protezione, all’idratazione, alla emollienza non dobbiamo dimenticare che ha, e deve avere, inizio all’atto della detersione.

Sappiamo che, un buon livello di idratazione della pelle è il presupposto ideale affinché mantenga integra la sua funzione di barriera. Quando l’idratazione dell’epidermide scende sotto il livello ottimale, la nostra pelle non assolve al meglio la sua funzione di protezione.

La pelle è l’organo sensoriale più importante dell’organismo poiché collega gli organi interni con l’esterno, fornendo loro anche sostanze nutritive a seconda delle necessità. Per prendercene cura al meglio è fondamentale rispettare il TURNOVER CELLULARE, ovvero il naturale ciclo di vita delle cellule dalla durata di 28 giorni, evitando di olio-detergente-250ml-correttaaccelerarlo.

Il professor Gianni Proserpio (1928- 2001), uno dei più prestigiosi esperti della cosmetica italiana ed internazionale del ‘900, nei suoi libri affronta in chiave scientifica questi temi e scrive: “Le cosiddette cellule morte che formano la barriera cornea, sono la parte più “vitale” della pelle. La salute e la bellezza della cute dipendono soprattutto da loro. Comprendere la loro importanza e rispettare la loro integrità significa conoscere le basi della biochimica e della
fisiologia cutanea”.

PNEI Cosmesi, forte della strada indicata dal professor Gianni Proserpio, adotta la detersione per affinità e utilizza l’OLIO DETERGENTE, ricco di fosfolipidi NON OGM, che deterge in profondità senza aggredire la barriera di permeabilità cutanea.

L’OLIO DETERGENTE PNEI Cosmesi ossigena ed idrata, può essere utilizzato su viso, corpo e cuoio capelluto. Indicato per tutta la famiglia e su tutti i tipi di pelle soprattutto la più sensibile.

PNEI Cosmesi l’arte della felicità!

olio-detergente-con-castagno

 

facebook
twitter
googleplus
pinterest
tumblr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *